Cronaca

Cocaina, hashish e marijuana: tre arresti tra Lecce, Poggiardo e Matino

lunedì 3 febbraio 2020
 

Non si ferma all'alt dei carabinieri e ingaggia un breve inseguimento per le vie del paese ma alla fine viene raggiunto e arrestato: in manette è finito Marco Papaleo, 24enne di Matino. Il giovane fermato dai carabinieri del nor aveva in auto un involucro contenente 47,8 grammi di hashish e 655 euro in contanti. Dalla successiva perquisizione domiciliare sono spuntati un involucro contenente 12,9 grammi della stessa sostanza e una busta con 0,4 grammi di marijuana. L' arrestato - il quale è risultato anche sprovvisto della patente di guida perché mai conseguita – è stato condotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.


A Lecce, i militari della sezione Radiomobile nel corso di una perlustrazione hanno arrestato in flagranza Roberto Coroneo, 42enne, a seguito di un controllo veicolare, personale e domiciliare. In tutto sono stati sequestrati 9.2 grammi di eroina, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. L' arrestato è stato condotto presso il carcere di Lecce.


A Poggiardo i militari della locale stazione hanno arrestato in flagranza di reato il 36enne Andrea Piri. L'uomo, sottoposto a controllo alla guida della propria autovettura ha provato a disfarsi di tre dosi di cocaina del peso di 3 grammi gettandole per terra. Non ci è riuscito e dalla successiva perquisizione personale e veicolare sono spuntate altre sette dosi di cocaina per complessivi sette grammi. Il 36enne è stato accompagnato in carcere.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
28/02/2020
La polizia provinciale comunica il piano di prevenzione con autovelox, telelaser e ...
Cronaca
21/02/2020
Il giudice ha stabilito che gli interventi per il ...
Cronaca
08/02/2020
La donna di origini colombiane era priva di permesso di ...
Cronaca
07/02/2020
Il tifoso è stato denunciato per il reato di ...
Intervista al medico virologo del San Raffaele, nemico dei "No vax". “Negli anni ‘60 morivano ...