Cronaca

Molesta l’assistente tunisino, denunciato imprenditore 78enne

domenica 8 settembre 2019

Durante l’attività lavorativa ci sarebbero stati palpeggiamenti e apprezzamenti.

Avrebbe palpeggiato l’assistente a più riprese, non rinunciando a fare anche apprezzamenti personali. Per questo un 78enne è stato denunciato dai carabinieri di Poggiardo per violenza sessuale: durante il lavoro, l’uomo avrebbe molestato il cittadino tunisino che ad un certo punto lo avrebbe querelato.

A Lecce invece, l. S. 68enne leccese è stato denunciato per essersi allacciato abusivamente alla rete elettrica. Sempre a Lecce, i carabinieri hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali della Corte d’appello di Lecce. Giovanbattista Nobile, 34enne, già sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico, deve scontare la pena 13 anni  4 mesi di reclusione per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/09/2019
Il giovane, residente a Poggiardo, dovrà rispondere di detenzione ai fini di ...
Cronaca
09/09/2019
L’ennesimo incendio ieri a Santa Cesarea Terme: messa in sicurezza resa complicata ...
Cronaca
29/08/2019
 La polizia provinciale comunica il piano di ...
Cronaca
19/08/2019
L’incendio sulla Maglie-Leuca all’altezza dello ...
Intervista al medico virologo del San Raffaele, nemico dei "No vax". “Negli anni ‘60 morivano ...