Cronaca

Armati assaltano ufficio postale, giovane affronta i banditi e li mette in fuga

lunedì 13 maggio 2019

La rapina ad Ortelle finisce con una colluttazione: un giovane richiedente asilo, infatti, ha messo in fuga i malviventi.

Hanno preso d’assalto l’ufficio postale di Ortelle riuscendo a racimolare un bottino scarno i due malviventi che, stamattina, si sono introdotti nella sede del piccolo centro salentino, armati di coltello e pistola.

A mettersi di traverso, infatti, evitando ai banditi di mettere a segno un colpo più importante un giovane richiedente asilo, di origine nigeriana, che ha ingaggiato una colluttazione coi due, riuscendo a colpire uno dei rapinatori e, di fatto, causandone la repentina fuga.

Sul posto, sono poi sopraggiunti i carabinieri della stazione di Poggiardo e la polizia del commissariato di Otranto per le indagini del caso. 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
14/08/2019
Ha perso il controllo dell’auto finendo con tutta la ...
Cronaca
11/08/2019
Accade a Spongano, dove durante i festeggiamenti per la santa patrona, i ladri si sono ...
Cronaca
10/08/2019
Nel terrificante incidente ha perso la vita un uomo di Minervino di Lecce. Un ...
Cronaca
08/08/2019
Confermata la chiusura con sospensione della licenza per quindici giorni al locale di ...
Intervista al medico virologo del San Raffaele, nemico dei "No vax". “Negli anni ‘60 morivano ...