Cronaca

Ai domiciliari in comunità per violenza su pubblico ufficiale, trasferito in carcere

sabato 2 marzo 2019

Si trovava a scontare gli arresti domiciliari per violenza ai danni di pubblico ufficiale, il 33enne originario di Andria, ospitato in una comunità di Diso e trasferito in carcere per reiterate violazioni del regime detentivo.

Per Antonio Paradiso si sono pertanto aperte le porte del carcere di Lecce.

 

Altri articoli di "Cronaca"
Cronaca
25/05/2019
I lavoratori dei punti vendita di San Cesario, Matino e ...
Cronaca
24/05/2019
I defibrillatori erano stati donati dal personale della Protezione civile di ...
Cronaca
24/05/2019
Il rogo ha causato danni lievi alla porta d'ingresso ...
Cronaca
22/05/2019
Oggi a Lecce la presentazione del nuovo treno che ...
Intervista al medico virologo del San Raffaele, nemico dei "No vax". “Negli anni ‘60 morivano ...